Erasmus Plus…
tre nuovi progetti per l’Istituto Omnicomprensivo “Mattioli- D’Acquisto”
Il biennio 2020/2022 vedrà la partecipazione dell’Istituto Omnicomprensivo “R.Mattioli–
S.D’Acquisto” di San Salvo a tre Progetti Erasmus +, progetti interculturali a livello europeo, che
offriranno al nostro Istituto una grande occasione di confronto e conoscenza di altre culture e di
altre realtà scolastiche.
Il primo progetto, “There is no life without water”, vede la partecipazione di Italia ( alla quale è
affidato il coordinamento del progetto), Bulgaria, Polonia, Romania e Turchia. Tematica del
progetto è l’acqua, un dono della natura e un bene prezioso da salvaguardare. L’obiettivo del
progetto è quello di inculcare nelle generazioni di domani il valore dell’acqua e di educarle a un
comportamento virtuoso e responsabile e a una gestione sostenibile dell’acqua, per far sì che le
risorse idriche disponibili sul nostro pianeta non si esauriscano in pochi decenni e che, al tempo
stesso, tutta la popolazione mondiale possa usufruirne in egual misura. Tra tutte le risorse naturali,
l’acqua è certamente la più importante, perché essa è la fonte della vita per tutte le specie e per tutti
gli ecosistemi. È dunque fondamentale sensibilizzare i ragazzi alla sostenibilità ambientale, affinché
essi diventino i promotori e i difensori di buone pratiche volte alla riduzione del consumo e dello
spreco delle risorse idriche a nostra disposizione e a non “distruggerle inquinandole, creando
campagne di diffusione locale ed elaborando un progetto finalizzato a trasformare la scuola in
“amica dell’acqua” e a coinvolgere le istituzioni locali, suggerendo l’adozione del progetto stesso
per fare la differenza.
Il secondo progetto,“Blue shirts green shorts”,vede la partecipazione della Lituania
(coordinamento), Slovenia, Spagna, Italia, Turchia e riguarda il tema della sostenibilità
ambientale. Accrescere nei ragazzi, attraverso nuovi metodi di insegnamento e di apprendimento
basati sull’esperienza, la conoscenza dei problemi legati all’ambiente, con l’obiettivo di educare i
ragazzi al rispetto dell’ambiente e ad un comportamento attento e responsabile che non alteri
l’equilibrio naturale degli ecosistemi, al fine di renderli cittadini attivi e consapevoli, capaci di
proposte sostenibili per la loro città.
Il terzo progetto, “Let’s create our book together”, vede la partecipazione dell’Italia, Turchia,
Grecia, Lituania, Polonia (coordinamento). L’obiettivo del progetto è quello di avvicinare i ragazzi
al piacere della lettura e di sviluppare le loro abilità di scrittura creativa, trasformandoli in lettori
e scrittori attivi, capaci di creare prodotti di qualità prendendo spunto dalle loro letture.
Considerando il momento emergenziale legato alla pandemia da COVID-19, attualmente non è
prevista né la mobilità dei docenti e degli alunni meritevoli né l’accoglienza dei Paesi partners. Le
attività programmate per i singoli progetti vengono regolarmente svolte dagli studenti, guidati dal
team dei docenti coinvolti. I meetings e gli scambi programmati tra i Paesi partners al momento
sono organizzati in modalità agile. Docenti referenti dei suddetti progetti sono la prof.ssa Vincenza
Vernì e la prof.ssa Tina Alfieri, affiancate da un team di docenti delle diverse discipline.
Team Erasmus