L’Alternanza scuola-lavoro, rinominata PCTO nel 2019, è una modalità didattica innovativa che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro, di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi. Lo scorso anno, causa pandemia, non abbiamo potuto svolgere lo stage nelle aziende, cuore pulsante dell’alternanza presso il nostro Istituto, già dal 2011. Quest’anno il Covid non ci ha fermati: lo stage, inizialmente progettato per il mese di gennaio, è stato rinviato al mese di aprile: dal primo aprile, infatti, è cessato lo stato di emergenza.

La caparbietà da un lato e la flessibilità dall’altro del team di lavoro del Liceo Scientifico e dell’Istituto Tecnico Economico, prof.ssa Annalisa Cespites, referente dei PCTO e le prof.sse Antonella Di Gregorio e Sonia Vizzarri, componenti dello staff, hanno fatto sì che le classi terze fossero pronte ad iniziare il percorso di stage. Nel mese di dicembre tutti gli studenti coinvolti hanno seguito il corso di formazione in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, 12 ore in modalità e-learning, e conseguito l’attestato. Esso è fondamentale per comprendere al meglio quali siano i rischi ed i pericoli all’interno del mondo del lavoro, come evitarli e soprattutto come gestirli nel caso si verificassero.

Dal canto nostro, tutti siamo stati felici e anche un po’ emozionati all’idea di affacciarci per la prima volta nel mondo del lavoro, reduci da un periodo complicato causato dalla pandemia che ci ha privato di tante preziose esperienze. L’entusiasmo è stato tangibile, sin dal primo giorno. Fondamentale il ruolo del tutor scolastico che collabora alla stesura del progetto formativo insieme all’intero Consiglio di classe, si occupa dell’organizzazione e del monitoraggio del percorso, in particolare del controllo della conformità del progetto individuale rispetto a quanto programmato. Altra figura chiave è Il tutor aziendale, responsabile dell’attuazione del progetto formativo individuale e dell’inserimento ed affiancamento dello studente sul luogo di lavoro: si pone costantemente in contatto con il tutor scolastico con cui concorda ogni dettaglio operativo, compresi gli aspetti legati al rispetto della normativa Covid aziendale.

Il periodo di stage, quest’anno, sta coinvolgendo gli studenti del Liceo scientifico dal 4 all’8 aprile e gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico dal 4 al 12. Le aziende interessate sono diverse e le ringraziamo di cuore per averci accolti: il Comune di san Salvo, Cinquina Trasporti SRL, Farmacia Grifone, Farmacia di Nardo, Farmacia Farmamentis, Clinica veterinaria Airone, Akon Service, Supermercato GM Raspa, Kaleo viaggi e vacanze, Agenzia viaggi Spaceland, Centro culturale Aldo Moro, Studio legale avv. Bolognese, Lianet SRL, Metallufficio, Studio legale avv. Colella, Dataconsult SRL, Studio Magoni, Studio Sorichilli e Studio De Nicolis.

Il nostro Istituto è caratterizzato, nella sua offerta formativa, da una stretta e costante collaborazione con il contesto territoriale e un risultato tangibile è offerto proprio dai percorsi di stage annualmente progettati  e orientati ad integrare i nuclei fondanti degli insegnamenti con lo sviluppo di competenze trasversali o personali, comunemente indicate nella scuola e nel mondo del lavoro come soft skills, potenziando la centralità dello studente nell’azione educativa. Omnicomprensivo San Salvo: avanti tutta!

 

Lorenzo Natale e Lorenzo Ciccarone 3A LS